Le origini e le tradizioni del Thanksgiving

Festa del Ringraziamento


Sebbene non sia una festività che appartiene alle nostre tradizioni, ci sarà sicuramente capitato in film e telefilm Americani di sentire nominare la festa del Ringraziamento, o meglio del “Thanksgiving.“


Cos’è il Thanksiving? Quali sono le sue origini? Quando si festeggia?


Innanzitutto, cominciamo con il dire che la Festa del Ringraziamento è tipicamente americana e si festeggia negli Stati Uniti l’ultimo giovedì di Novembre, mentre in Canada il secondo lunedì di Ottobre. Il significato del Thanksgiving è quello di riunirsi e trascorrere del tempo con le persone amate e ringraziare Dio per quanto ricevuto durante l’anno trascorso.


L’origine di questa festività risale intorno al 1621, quando in Inghilterra iniziò la persecuzione dei Padri Pellegrini (Pilgrim Fathers), un gruppo religioso che stava iniziando a mettere in discussione alcuni punti chiave della Chiesa Anglicana. Per sfuggire a tale persecuzione essi decisero di imbarcarsi verso il Nuovo Mondo, ovvero l’America del Nord.

A causa del lungo viaggio non tutti riuscirono a giungere a destinazione e coloro che vi riuscirono si trovarono ad affrontare l’inverno in un territorio selvaggio (l’attuale Massachusetts) abitato, sino a quel momento, unicamente dai Nativi Americani. Fu proprio grazie all’aiuto di questi ultimi che i Padri Pellegrini riuscirono a sopravvivere all’inverno e ringraziarono Dio per il raccolto ricevuto invitando alla “festa” anche gli indigeni imbastendo la tavola di pietanze, alcune delle quali entrate poi nella “festa del ringraziamento”: tacchino, zucca, mais, frutta secca, carne di cervo, cereali, molluschi.

Fu nel 1862 che il presidente Abramo Lincoln stabilì che il Thanksgiving si sarebbe festeggiato ufficialmente ogni anno il quarto giovedì di Novembre.

Ancora oggi la tradizione viene portata avanti e celebrata dalle famiglie riunendosi per consumare un pranzo ricco di pietanze tradizionali, offerte anche a vicini di casa e a persone meno fortunate.

Tra i piatti tradizionali del Thanksgiving si trova sempre il tacchino, solitamente ripieno o condito con “quello che si ha” e, naturalmente, con il mais. Altri piatti tradizionali sono la salsa di mirtilli, la torta di zucca, le patate dolci, i biscotti fatti in casa.

La celebrazione prevede poi parate in svariate città ed è anche la giornata che da il via allo shopping Natalizio!


Ora che vi abbiamo raccontato la storia e l’origine del Thanksgiving, è doveroso:

1) Introdurre alcuni vocaboli legati a questa tradizione tipica del mondo americano:




2) Invitarvi a provare qualche manicaretto insieme ai vostri bambini! Sarà un’occasione per coinvolgerli ed aiutarli ad avvicinarsi alla lingua inglese, mediante il metodo “Learning by doing”, ovvero apprendere in maniera naturale e spontanea: - Fruit and veggie turkey: https://www.findingzest.com/fruit-and-veggie-turkey-kid-friendly-thanksgiving-snack/

- MINI PUMPKIN PIE: https://www.cbc.ca/parents/food/view/mini-pumpkin-pies-kids-can-mak

Met Srls

Sede operativa: 

Via A. Corassori, 70, 41124 Modena (MO)

Sede legale:

Strada Albareto 542, Modena 41122 (MO)

P.iva 03622870362

Codice univoco: USAL8PV

iscriviti alla nostra Newsletter

© 2020 by Met English